GIGONLINE

Path of Exile: la storia 23u3hjs
Welcome and Good Race


Unisciti al forum, è facile e veloce

GIGONLINE

Path of Exile: la storia 23u3hjs
Welcome and Good Race
GIGONLINE
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Connessione Server
  • MUMBLE Monitor
    Ultimi argomenti attivi
    » ripasso generale sul setup (tanto per riprendere quanto dimenticato nel tempo)
    Path of Exile: la storia EmptyMar 8 Ott 2019 - 21:12 Da geoross

    » Come installare Raidcall
    Path of Exile: la storia EmptySab 28 Nov 2015 - 10:35 Da Emjcan

    » LA FERRIERA
    Path of Exile: la storia EmptyDom 15 Nov 2015 - 20:59 Da MAXIT

    » SPECIAL EVENT F1 1978 Historic - RFactor 1
    Path of Exile: la storia EmptyVen 30 Ott 2015 - 14:20 Da Jake Drake

    » NUOVO TS3
    Path of Exile: la storia EmptyLun 19 Ott 2015 - 8:15 Da Jake Drake

    » NUOVO EVENTO 2015
    Path of Exile: la storia EmptyVen 10 Apr 2015 - 19:58 Da MAXIT

    » Ciao a tutti!
    Path of Exile: la storia EmptyLun 2 Feb 2015 - 16:56 Da Stefano Zanti

    » ciao
    Path of Exile: la storia EmptyDom 14 Dic 2014 - 10:16 Da Jake Drake

    » the vampires
    Path of Exile: la storia EmptyMer 26 Nov 2014 - 12:23 Da cippa720

    RAIDCALL GIGONLINE GROUP

    Path of Exile: la storia

    Andare in basso

    Path of Exile: la storia Empty Path of Exile: la storia

    Messaggio  Robyzaffa Ven 18 Gen 2013 - 7:46

    Path of Exile: la storia Images10


    Path of Exile è un free to play di chiara impostazione action (stile Diablo per intenderci) ambientato nel mondo fantasy di Wraeclast.
    Sviluppato dalla neozelandese Grinding Gears Games, al momento è nella fase finale della beta test in quanto dal 24 gennaio si aprirà ufficialmente la fase di OPEN BETA.
    La grafica che abbiamo potuto vedere è molto curata, imbevuta di un ammorbante feeling dark che sottolinea molto bene l'atmosfera che si respira in game. Il gioco, fin dalla creazione del personaggio, ci presenta quella che potremo definire la caratteristica più saliente del MMO, e cioè la possibilità di scegliere due tipi di "lega". Infatti potremo creare il nostro avatar nella default league, dove passeremo la
    maggior parte del tempo e dove socializzeremo, nonché progrediremo in maniera tradizionale, passando ed accumulando livelli. Oppure potremo scegliere la Hardcore League, dove la sfida sarà senz'altro più impegnativa, soprattutto perché saremo perseguitati dalla fatidica parola che incute timore ed eccitazione in ogni MMORPGer.

    Stiamo parlando della famigerata permadeath, che ci colpirà come una mannaia se moriremo in questa modalità, server, opzione, chiamatela un po' come volete. Quello che contraddistingue Path of Exile dagli altri giochi che ce la paventano, è che moriremo, sì, nella hardcore league, ma il nostro PG potrà continuare a vivere in quella di default. Non potremo però pù farlo tornare nella hardcore, che per essere ancora
    frequentata, dovrà vederci creare un nuovo personaggio.

    Per quello che riguarda le classi, ne avremo sei a disposizione. E precisamente:

    • Marauder: il bruto della situazione che spacca tutto e tutti con armi decisamente pesanti e corazzato al punto giusto. Close range, ovviamente.
    • Ranger: Non c'è bisogno di presentazioni per il DPS ranged tipico di ogni MMO.
    • Witch: E' il nuker del gioco, specializzato in poteri magici. Padroneggia le arti oscure e quelle elementali.
    • Duelist: E' il rogue del gioco.
    • Stealth, velocissimo, letale.
    • Templar:Classico tank armato di scudo e spada, ma che per le particolari
      caratteristiche del suo albero di abilità, può avere anche poteri magici. Ovviamente può armarsi anche di oggetti molto pericolosi a due mani
    Dette così, le classi sembrano più o meno quelle di tanti altri MMORPG, ma in realtà la cosa che contraddistingue Path of Exile dai concorrenti alla Diablo, e cioè gli altri dungeon crawlers, è la specializzazione di skill proposta qui per ogni classe a livello che considerare maniacale diventa un eufemismo. Avremo uno dei più vasti e particolari alberi di abilità mai visti prima in un gioco del genere, dove rendere veramente
    unici i nostri personaggi. La scelta sarà da studiare attentamente, perché le opzioni offerte saranno decisamente tante. In questo modo la prima scelta dell'archetipo diventa solo un escamotage, in quanto da ogni classe si potrà trarre un ibrido per tutte le occasioni.

    Per quanto riguarda l'aspetto grafico, Path of Exile si presenta nella classica visuale isometrica tipica di questo tipo di giochi, e bisogna dire che a livello qualitativo siamo nella parte alta del tabellone (deiMMO). Avremo la mini mappa posta al centro dello schermo, trasparente, in modo da non distrarci mentre combattiamo. Le aree di gioco saranno classicamente generate in modo casuale, atte a garantire un alta ripetitività dell'evento. Per quello che riguarda il PvP, sono garantiti tornei e graduatorie online. Per quanto riguarda il crafting, gli sviluppatori hanno assicurato un sofisticato e complesso item system. Il level cap è fissato a 100.

    Il tutto rigorosamente free to play!

    Eccovi un succoso assaggio!!!

    https://youtu.be/OWbXdDpyarA

    E se volete provarlo, lo trovate qui:

    http://www.pathofexile.com/

    _________________
    Non corre più di quanto il Tuo Angelo Custode possa volare.
    Robyzaffa
    Robyzaffa
    Admin

    Messaggi : 45
    Data d'iscrizione : 11.09.12
    Età : 55
    Località : Legnano (MI)

    Torna in alto Andare in basso

    Torna in alto

    - Argomenti simili

     
    Permessi in questa sezione del forum:
    Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.